Giro del lago di Como

Il gruppo si incontra come di solito a Pescate: ci si conta, siamo in 8! Numero

ideale per un’escursione di lungo chilometraggio, il giro del Lago di Como,

uscita agostana ormai tradizionale. Il Gambi “promette” che per

economizzare energie starà a ruota…!!!

Si parte, direzione Bellagio e… il Gambi è la, in testa, a fare l’andatura… sulle

belle rive del lago  di Lecco cerchiamo di darci cambi regolari ogni 500m,

procediamo così per alcuni km poi, per le auto, poche, e qualche incrocio,

l’iniziativa crolla miseramente.

Da Bellagio a Como è una passeggiata nonostante i saliscendi, la giornata è

bella, la temperatura ideale, l’andatura ottimale per tutti.

Da Como risaliamo le belle rive del lago arricchite da famose ville di

personaggi storici ed attori internazionali.

Gruppo compatto ed equilibrato, si procede con brevi soste per rifornimenti di

acqua alle varie fontanelle fino ai 100km quando, stomaco e muscoli

reclamano.

Sosta di un’oretta per un piccolo spuntino e si riparte più rilassati e più carichi

di energia.

Dopo oltre 160km E con qualche doloretto a spalle ed articolazioni si

raggiunge Lecco.

Grande la soddisfazione per una giornata di sport in compagnia, 163km,

27km/h di media, oltre 1000mt di dislivello, però … ma le rive dei laghi non

sono piatte? . Non male per un gruppo di pensionati!

Alla prossima.

Eugenio Gualandris