Accordo sindacale 24.01.18 riguardante la copertura sanitaria

In allegato l’accordo sindacale del 24.01.2018 che annulla e sostituisce l’accordo sindacale del 22.12.17.

Al riguardo è stato precisato, per il personale in quiescenza, che la copertura sanitaria vale anche per il coniuge fiscalmente non a carico.

Infine, si informa a titolo d’esempio, che il dipendente in quiescenza che volesse assicurare la/il coniuge dovrebbe pagare € 200 per lei/lui oltre al premio per se stessa/o che può variare da € 400 (se impiegata/o all’epoca del pensionamento), € 600 (se quadro direttivo) , € 800 (se dirigente).

N.B. Nell’attesa dell’emanazione della Circolare si evidenzia che il termine di 120 giorni, previsto per la presentazione delle richieste di rimborso, è sospeso sino all’attivazione del portale web My Assistance con la ricezione delle relative credenziali; raccomandiamo pertanto di conservare eventuali ricevute/fatture di spese sostenute, evitando quindi per il momento di inoltrare richieste di rimborso cartacee o via mail.


Allegato: accordo-24-01-2018