foto3

BPB in … racconto della visita a Palazzo Crivelli-Luino

Invito a Palazzo Crivelli-Luino e visita in battello all’Eremo di S. Caterina

Per il decimo anno il 1º Ottobre si è rinnovata l’iniziativa promossa dall’ABI “Invito a Palazzo”, l’incontro tra le banche e il pubblico, che si pone l’obiettivo di aprire alla cittadinanza i palazzi storici delle Banche e le loro collezioni d’arte.

Quest’anno Banca Popolare di Bergamo è stata presente con una novità in più: è stata infatti aperta al pubblico a Luino in via eccezionale oltre alla Sede storica di Bergamo-p.zza Vittorio Veneto, anche la sede storica dell’ex Banca Popolare di Luino e Varese e attuale sede della Filiale di Luino1, Palazzo Crivelli Serbelloni. In esposizione i 4 dipinti di proprietà della Banca di Giovanni Carnovali. A tutti i colleghi che hanno aderito all’invito con il contributo del C.R.A.L. BPB è stata offerta una gita in battello sul lago Maggiore con visita guidata all’Eremo di S. Caterina del Sasso.

foto3     
Palazzo Crivelli  

foto2        Eremo di S. Caterina

 

Sabato 1º Ottobre l’iniziativa BPB in…

Un sole splendido, le Alpi che si specchiano sul lago Maggiore, clima estivo: così ci ha accolto Luino sabato 1º Ottobre in occasione dell’apertura eccezionale della sede storica dell’ex Banca Popolare di Luino e Varese, Palazzo Crivelli Serbelloni.

Con l’occasione all’interno del Palazzo il pubblico ha potuto ammirare i 4 dipinti di proprietà della Banca di Giovanni Carnovali detto il Piccio, noto artista locale, nato a Montegrino Valtravaglia (VA)nel 1804.
Ma c’è dell’altro… con il contributo del C.R.A.L. per tutti i dipendenti e familiari interessati è stato possibile riservare una giornata particolare, organizzando su due turni (mattino e pomeriggio) la visita guidata a Palazzo Crivelli e la successiva gita in battello con visita guidata all’Eremo di S. Caterina del Sasso, uno stupendo monastero risalente al XIV sec. abbarbicato su di un costone roccioso sulla sponda orientale del Lago Maggiore. 

foto1

Oltre 300 i partecipanti all’iniziativa tra colleghi e familiari.

Altamente qualificate le guide a disposizione: il collega Matteo Maggioni cha inquadrato storicamente la nascita delle Banche Popolari tra cui Banca Popolare di Luino e Varese, l’architetto Crimi ha illustrato Palazzo Crivelli dal punto di vista architettonico e la dott.ssa De Vittori, presidentessa dell’associazione “Amici del Piccio”, ha illustrato le opere esposte. Infine, è stata a disposizione direttamente in loco la guida per l’Eremo di S. Caterina, la dott.ssa Marta Gorini.

Stupendo il paesaggio che abbiamo potuto ammirare sulle sponde del Lago, in particolare la sponda piemontese con lo sfondo delle isole Borromee e di Stresa.

Una splendida occasione per trascorre mezza giornata in compagnia e all’insegna della cultura e delle bellezze naturali del Lago Maggiore!

La giornata si è chiusa nella “Sala delle Colonne” di Palazzo Crivelli con gli interventi delle autorità locali fra cui il Vice Sindaco di Luino Franco Compagnoni e l’Assessore al Turismo e Commercio del Comune di Varese Sergio Ghiringhelli. I due esponenti politici hanno rimarcato l’importanza di questa bella iniziativa ringraziando la nostra Banca per aver organizzato questo importante evento per la città di Luino.

DSC_0098

Hanno fatto gli onori di casa il Direttore Territoriale dell’Area Varese Nord, Mauro Cassani, il Direttore della filiale di Luino 1 Osvaldo Armillotta e il Responsabile delle Risorse Umane BPB Mario Zeni.

    DSC_0026     DSC_0036

Grazie a tutti per la partecipazione e la collaborazione e…alla prossima iniziativa!